La sportività aumenta.
Audi R8 Spyder V10./content/iph/market_it/ITA00730/footnotes/jcr:content/par_footnotes_content_f6

Potenza senza limiti: la nuova Audi R8 Spyder V10 combina prestazioni straordinarie, eleganza sportiva e il fascino della guida a cielo aperto.
Audi R8 Spyder V10 ridefinisce le prestazioni migliori. Grazie al motore 5.2 litri V10 FSI, scatta da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi, raggiungendo la velocità di 328 km/h. L’affascinante sinergia tra i contorni chiaramente modellati e le linee fluide degli esterni promettono grandi performance. 
Vivete l’adrenalina, ad ogni accelerazione.

Alluminio e carbonio: il nuovo Audi Space Frame.

Alluminio e carbonio: il nuovo Audi Space Frame.

La due posti scoperta pesa solo 1.612 chilogrammi: il suo robusto scheletro è costituito dall’ Audi Space Frame (ASF) di nuova concezione , con struttura multimateriale in alluminio e carbonio. L’intelaiatura è ora maggiormente rinforzata soprattutto a livello di longarine sottoporta, montante anteriore e cornice del parabrezza. Questi innovativi metodi di costruzione hanno consentito di ridurre del 10% il peso dei singoli componenti. Il risultato: la carrozzeria pesa appena 208 kg, a fronte di una rigidità torsionale cresciuta del 50% rispetto al modello precedente.

Fermano tutto, tranne l’entusiasmo.

Fermano tutto, tranne l’entusiasmo.

Il freno ceramico è stato sviluppato per sopportare le sollecitazioni più forti, con dischi freno realizzati in fibra di carbonio rinforzata in ceramica (carburo di silicio duro, incorporato nella fibra di carbonio resistente). Anche sottoposti ad elevati carichi termici, convincono per l’ottima tempistica e dosaggio. Inoltre, sono caratterizzati da un basso peso. Infine, il materiale estremamente duro e resistente all'abrasione aumenta la prestazione di funzionamento dei dischi.